sabato 10 dicembre 2022
Ore: 10:27:23

La manovra di ferragosto ha introdotto alcuni principi relativi agli ordini professionali, principi che dovranno trovare applicazione nella riforma delle professioni da attuarsi entro 12 mesi. L`articolo 2 comma 5 del decreto legge, entrato immediatamente in vigore, riprende la norma relativa ad esempio alla mancata emissione di scontrini fiscali e dispone che il professionista che abbia omesso di emettere quattro parcelle, in giorni diversi e nel corso di un quinquennio, venga sospeso dall`albo o dall`ordine per un periodo da tre giorni ad un mese e che in caso di recidiva la sospensione venga disposta da 15 giorni a 6 mesi.
Il provvedimento di sospensione e` immediatamente esecutivo e l`atto di sospensione, emanato dall`agenzia delle entrate, viene comunicato all`ordine che pubblichera’ la notizia della sospensione sul proprio sito internet. Nel caso la violazione di cui sopra venga commessa da uno studio associato, il provvedimento di sospensione viene adottato nei confronti di tutti gli associati.